Tende da sole e Pergole

Tabella Contenuti Pagina:

Tende da Sole

Reinventare gli spazi esterni per vivere la casa nel migliore dei modi, in qualunque stagione. Materiali sia per le strutture che per i teli di ottima fattura e resistenza al vento. Numerose soluzioni tra cui scegliere: nella nostra intimità, godersi la bella temperatura nella propria casa, sfruttando magari un bel giardino per godersi la stagione. In questo caso è assolutamente consigliato pensare ad una tenda da sole. Quest’ultime non hanno una struttura portante: essa è montata a parete e sorretta dei bracci con apertura regolabile.  Una tenda da sole è consigliata per vari motivi. Primo fra tutti la semplicità di utilizzo, la possibilità di installarla in diversi posti, il basso costo, la possibilità di utilizzarli senza permessi edilizi e la poca necessità di manutenzione oltre al poco spazio occupato. A disposizione, ci sono diverse tipologie di prodotto:

Di solito con la capacità di estendersi manualmente, in modo manuale oppure automatizzata tramite lo sfruttamento di un sensore che riesce a captare l’arrivo di pioggia o forte vento. Di solito la struttura è composta in alluminio, rullo compreso, con alcuni accessori in acciaio inox per garantire una certa durabilità nel tempo considerando il possibile effetto degli agenti atmosferici. Questo tipo di tende sono adeguate soprattutto per i balconi o piccole terrazze. Nelle tende a braccia possiamo trovare una barra quadra, che rende l’installazione più veloce e la tenda più robusta, oppure a doppia angolazione per maggiore copertura. Esistono anche le così dette tende cassonate, ovvero con un cassonetto che avvolge al suo interno la tenda, diventando ermetico una volta chiuso: si tratta di una soluzione più dispendiosa, ma sicuramente più conveniente se si cerca una maggiore durabilità dell’impianto (sia struttura che tenda) ed un design più sobrio.

Che sono composte da un piccolo rullo, il quale ha il compito di avvolgere il tessuto, aiutato anche da delle guide laterali con dei braccetti che permettono di muovere verticalmente o esternamente la tenda.

Molto spesso usate per motivi estetici, visto che permettono una presenza anche scenica e quindi scelte per negozi o boutique per dare un’aria pregna di stile. In molti le usano, per questo motivo, anche per le finestre che si affacciano al giardino, per caratterizzare in maniera coerente l’aspetto dell’ambiente esterno con la casa. La cappotta è di solito fatta in tessuto o PVC. Ovviamente, dato il suo ampio raggio, essa offre vantaggi anche funzionali, vale a dire una maggiore copertura dalla pioggia da diverse direzioni. Le sporgenze possono infatti arrivare fino a 2 metri, con la possibilità (soprattutto per esercizi commerciali) di inserire delle scritte o il logo dell’attività sul telaio. Anche questo tipo di tenda può essere motorizzata.

Motorizzazione delle tende: pro e contro

Le tende elettriche e motorizzate sono sicuramente una delle soluzioni più innovative per la casa negli ultimi anni, grazie a meccanismi estremamente comodi ed efficaci. Il vantaggio più grande è sicuramente la capacità di operare da soli, grazie ad un semplice telecomando o pulsante a parete, risparmiando un compito che può risultare molto faticoso per persone con età ormai avanzata. Le soluzioni più avanzate possono permettere anche di regolare l’apertura o chiusura delle tende in determinate condizioni, permettendoti per esempio di chiudere le tende quando comincia a piovere o ad aprirle nelle giornate con poca ombra. I contro sono ovviamente un costo sicuramente più elevato, sia per quanto riguarda l’installazione che la manutenzione e l’eventuale riparazione: tuttavia è un tipo di comfort che consigliamo a tutti, la differenza si sente!

Pergole

Le pergole impreziosiscono i giardini o i terrazzi: l’obiettivo con questi elementi è abitare l’esterno proprio come si vive l’interno: le nostre strutture sono realizzate con un design pulito e affascinante. Come per le tende, anche le pergole possono essere motorizzate e/o illuminate. Una delle soluzioni più innovative in questo campo è sicuramente quella delle pergole bioclimatiche, vale a dire una struttura realizzata solitamente in alluminio e composta da una pergola in piano con la copertura da lamelle in alluminio coibemtato, orientabili elettricamente, che può essere installata o addossato ad una parete oppure nella versione auto-portante. Ovviamente permette una gestione completa della luce solare e una protezione, quando è chiusa, dalla pioggia e per alcuni modelli anche dalla neve.

Pergotende

La pergotenda è una struttura di alluminio con una copertura di tessuto impermeabile con tessuto impermeabile e con apertura motorizzata che si raccoglie al di sotto di un tettuccio rigido: ideale per ogni ambiente esterno, addossata ad una parete. Essendo una tenda vera e propria può rientrare nella detrazione fiscale del 50%. Le pergotende sono strutture molto amate, perché permettono di personalizzare e di un creare un ambiente dotato di un design particolare e anche funzionale, visto che la pergotenda è utilizzabile sia d’inverno che d’estate, oltre che tramite la sua capacità di coprire ampi spazi.